A Melzo è Natale 2019!

Dal 7 dicembre al 6 gennaio, vivi la magia del Natale con una serie di eventi suggestivi e coinvolgenti, che faranno di Melzo un punto di forte attrattiva durante queste festività.
L’Amministrazione Comunale in collaborazione con Pro Loco Melzo e le associazioni del Territorio, con il sostegno di DAM (Distretto Attività Melzesi), Confcommercio Melzo e Cogeser hanno lavorato alla stesura di un programma ricco di cultura, tradizione, animazione e spettacoli, con la partecipazione di hobbisti e creativi.
Moltissime le iniziative e le novità proposte, per la gioia delle famiglie e dei bambini, nella nuova ed originale tensostruttura natalizia in Piazza Vittorio Emanuele II.

Scopri gli eventi del 13, 14 e 15 dicembre!

Non perdere gli eventi del 21 e 22 e 24 dicembre!

Eventi permanenti.

Programma completo

Allegati

Saldo IMU e TASI anno 2019 -Servizio Entrate aperture straordinarie

Le aliquote e detrazioni IMU e TASI (art.1, comma 639, L.147/2013) per l’anno 2019 sono state approvate con delibera di C.C. n. 52 del 17/12/2018. Si comunica che, al fine di offrire supporto ai cittadini nell’imminenza della scadenza per il versamento del saldo IMU-TASI per l’anno 2019 (16/12/2019) il Servizio Entrate osserverà aperture straordinarie nelle giornate di:

Sabato 30 novembre – Sabato 7 dicembre – Sabato 14 dicembre dalle ore 9.00 alle ore 12.00.
Il Servizio Entrate è comunque disponibile telefonicamente ai numeri telefonici:
0295120261 – 0295120304

Resta aggiornato con l’App. Municipium

Riscopriamo l’autore: Mario Rigoni Stern in biblioteca

L’Associazione La Clessidra in collaborazione con la Biblioteca Vittorio Sereni Melzo presenta

RISCOPRIAMO L’AUTORE
Mario Rigoni Stern (1921 – 2008) è stato un militare e scrittore italiano. Il suo romanzo più noto è Il sergente nella neve (1953), un’autobiografia della ritirata di Russia. Figlio di commercianti, trascorse l’infanzia tra i pastori e la gente di montagna dell’altopiano. Studiò fino alla terza avviamento professionale per poi lavorare presso la bottega di famiglia.
Nel 1938 si arruolò volontario alla scuola centrale militare di alpinismo di Aosta. In seguito combatté come alpino in Francia, in Albania e Russia. Gli indottrinamenti del regime fascista e le illusioni giovanili di Rigoni cadranno durante la disfatta e la disastrosa ritirata degli alpini dalla Russia.
Fatto prigioniero dai tedeschi dopo la firma dell’armistizio, rifiutò di aderire alla Repubblica sociale di Mussolini e fu deportato in un campo di concentramento a Hohenstein, in Prussia orientale. Dopo la liberazione del campo rientrò a casa a piedi attraversando le Alpi, dopo due anni di prigionia, il 5 maggio 1945.
Finita la guerra Rigoni Stern ritorna ad Asiago, dove ha vissuto fino alla morte nella casa da lui stesso costruita. Nel 1946 si sposa con Anna dalla quale avrà tre figli. Viene assunto presso l’ufficio imposte del catasto del suo stesso comune; manterrà questo impiego fino al 1970 quando lo lascerà per ragioni di salute. Da quel momento si dedicherà appieno all’attività di scrittore.
Esordisce come scrittore nel 1953, con il libro autobiografico Il sergente nella neve, in cui racconta la sua esperienza di sergente degli alpini nella disastrosa ritirata di Russia durante la seconda guerra mondiale.
Sul finire degli anni sessanta scrive il soggetto e collabora alla sceneggiatura de I recuperanti, film per la televisione del 1970 girato da Ermanno Olmi sulle vicende delle genti dell’altipiano. Successivamente pubblica altri romanzi nella sua terra natale e ispirati a grande rispetto, amore per la natura e alla sua passione venatoria. Sono questi i temi dei libri Il bosco degli urogalli (1962) e Uomini, boschi e api (1980).
Per le sue opere gli sono stati attribuiti numerosi premi letterari nazionali, tra i quali i premi Campiello, Feltrinelli, Chiara e Flaiano.
Nel 1999 gira con Marco Paolini un film-dialogo, Ritratti: Mario Rigoni Stern. Nel film Rigoni Stern racconta la sua esperienza di vita, la guerra, il lager, ma anche il rapporto con la montagna e la natura.
Nel novembre del 2007 gli viene diagnosticato un tumore al cervello. Morì il 16 giugno 2008.

Trovi i suoi libri al 2. piano sullo scaffale 19B
oppure cerca per autore sul catalogo on line e prenotali.


Allegati

Festa della Befana 2020

Lunedì 6 Gennaio 2020 Teatro Trivulzio – Melzo ore 16. 00

Spettacolo per la famiglia: “Magic Dream” spettacolo di grandi illusioni

I biglietti di ingresso potranno essere ritirati, gratuitamente, presso lo SPAZIO PROLOCO in Piazza V. Emanuele II nei giorni del 21 e 22 dicembre dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. (Ricordiamo che per ogni bambino è consentito l’accompagnamento di un solo adulto).

Scopri i dettagli dell’iniziativa

Allegati

Il piacere della lettura

Il prossimo incontro sarà MERCOLEDI’ 15 gennaio 2019 ore 21.00 

l libri scelti sono: 

Kate Quinn – Fiori dalla cenere
Santo Piazzese: I delitti di via Medina – Sidonia


La partecipazione agli incontri è gratuita.

Gli incontri si terranno una volta al mese di mercoledì alle ore 21.00 presso la Biblioteca Vittorio Sereni Melzo, piano -1

Il Gruppo di Lettura è coordinato da Roberto Manzotti.

Scopri i prossimi incontri

 

Resta aggiornato con l’App. del Comune di Melzo.

1 2 3 88