I segni sui citofoni

Qualche consiglio per la sicurezza della tua abitazione:

  • Rendi sicure porte e finestre. Ideale è una porta blindata con serratura antifurto e spioncino.
  • Se puoi, installa in casa un sistema di antifurto elettronico o vetri antisfondamento. In alternativa è sempre valido il ricorso alle grate, purché siano robuste e lo spazio tra le sbarre non superi i 12 centimetri.
  • Se l’interruttore della luce è all’esterno, proteggilo con una cassetta metallica per impedire che qualcuno possa staccare la corrente.
  • E’ meglio non tenere in casa grosse somme di denaro, gioielli o oggetti di valore.
  • Ricordati che luce e rumore tengono lontano i malviventi: se sei solo tieni accesa la luce in due o più stanze per simulare la presenza di più persone.
  • Se sei in casa tieni la porta protetta col paletto o la catena di sicurezza;

Se sei in pericolo chiama subito il 029550113, il 112 o il 113.

  • Se hai bisogno della riproduzione di una chiave, incarica una persona di fiducia evitando possibilmente di riportare su targhette nome e indirizzo.
  • Se perdi la chiave di casa o subisci uno scippo o un borseggio, cambia la serratura.
  • Assicurati, uscendo e rientrando, che la porta di casa ed il portone del palazzo restino ben chiusi.
  • Non far sapere, fuori dall’ambiente familiare, se in casa ci sono oggetti di valore o casseforti né dove si trova la centralina dell’allarme.

Attenzione agli sconosciuti:

  • Non aprire la porta a sconosciuti anche se vestono qualche uniforme e dichiarano di essere dipendenti di aziende di pubblica utilità.
  • Se c’è il portiere invita ogni sconosciuto che si presenta alla tua porta a farsi accompagnare; se non c’è apri solo uno spiraglio alla porta, senza togliere il gancio o la catena di sicurezza, per farti passare telegrammi o ricevute da firmare.
  • Per gli operai, verifica con qualche telefonata da chi è stata fatta la chiamata o da quale servizio sono stati mandati e per quali motivi. Se non ricevi assicurazioni non aprire.
  • Se hai il minimo sospetto, chiama o fai chiamare dai vicini il 112 o il 113.
  • Non mandare ad aprire i bambini, a meno che tu non sia certo di chi è alla porta.
  • Non aprire portone o cancello, con l’impianto automatico, se non sei certo dell’identità della persona che vuole entrare.

Quando sei assente: Per brevi periodi:

  • Lascia qualche luce accesa, la radio, il giradischi o il televisore in funzione.
  • Chiudi sempre la porta a chiave e non lasciare le chiavi sotto lo zerbino o in altri luoghi alla portata di tutti.
  • Ricorda che i messaggi sulla porta dimostrano che in casa non c’è nessuno.
  • Se hai oggetti di valore che devi lasciare in casa fotografali: in caso di furto ne faciliterai la ricerca.
  • Sensibilizza anche i vicini affinché sia reciproca l’attenzione a rumori sospetti sul pianerottolo o nell’appartamento. Nel caso non esitare a chiamare il 112 o il 113.
  • Se tornando a casa trovi la porta aperta o chiusa dall’interno, non entrare. Potresti scatenare una reazione istintiva del ladro che si vede scoperto. Non fare l’eroe e telefona subito al 112 o al 113.

Per lunghi periodi:

  • Non far sapere ad estranei i tuoi programmi di viaggi e vacanze.
  • Installa, se ti è possibile, un dispositivo automatico che, ad intervalli di tempo, accenda le luci, la radio, la televisione.
  • Evita l’accumularsi di posta nella cassetta delle lettere chiedendo ad un vicino di ritirarla.
  • Non divulgare la data del tuo rientro ed anche alla segreteria telefonica, non dare informazioni specifiche sulla tua assenza.

QUESTI SONO ALCUNI DEI SEGNI CHE I LADRI TRACCIANO SUI CITOFONI DELLE ABITAZIONI – FATE MOLTA ATTENZIONE PERCHE’ SONO POCO VISIBILI, DATO CHE SONO INCISI CON UNA PUNTA SOTTILE – SEGNALATE SUBITO LA SITUAZIONE ALLE FORZE DELL’ORDINE, FOTOGRAFATELI E SE POSSIBILE MODIFICATELI…

citofoni 3

 

   

Allegati

LA’ Ciclostazione: i servizi

LA' ciclostazione finalLA’ Ciclostazione è aperta presso il Nodo di interscambio/Stazione Ferroviaria p.zza Giolitti Melzo.
Servizi a vantaggio di viaggiatori e pendolari:
Bar e Tavola fredda;
Biglietti F.S. & AGI;
Infopoint;
Ciclofficina con servizi per la tua bicicletta: custodia con ingresso tramite badge (acquistabile presso la Ciclostazione, utilizzabile in qualsiasi ora), riparazione e vendita.
Book Crossing

Orari: dalle ore 6,00 alle ore 18,00 dal lunedì al venerdì – chiusura sabato e domenica.

Chiuso per ferie 2017 :
DAL 12 AGOSTO AL 27 AGOSTO CHIUSURA TOTALE
DAL 05 AGOSTO AL 11 AGOSTO CHIUSURA POMERIDIANA (saremo aperti dalle 6,00 alle 13,00)
Da lunedì 28 agosto 2017 gli orari di apertura riprenderanno regolarmente.

info -☎ 346-0026974
www.laciclostazione.org
laciclostazionemelzo@gmail.com
A cura di Il Germoglio Cooperativa Sociale a r.l. Via XXV Aprile, 2 – 20060 Cassina de’ Pecchi MI Tel. 0295305165 fax 0295304942

Allegati

Afol Agenzia per la Formazione e Orientamento al lavoro est milano

afolestmi_logo_colL’Agenzia è un’azienda speciale consortile che opera nell’est milanese. Gestisce servizi per l’impiego, eroga attività di orientamento, accompagnamento e favorisce l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Progetta e organizza corsi di formazione professionale, per occupati e disoccupati.

Clicca qui e collegati al sito e visione le proposte di lavoro pubblicate

Annuncio

Allegati

Conviene in Città

convieneincittaConviene in Città è un Consorzio ideato e promosso dall’Unione Commercianti insieme al Comune di Melzo. E’partner anche la Regione Lombardia.

Conviene in Città è una shopping CARD che trasforma i tuoi acquisti in ulteriore denaro spendibile/utilizzabile in uno dei qualsiasi negozi appartenenti al circuito. Il meccanismo è molto semplice: consegna la tua card al negoziante ogni volta che fai un acquisto, un sistema elettronico ti accrediterà dei punti che potrai spendere come denaro (sulla base di quanto hai acquistato). A te la scelta di spendere immediatamente il tuo credito oppure accumulare soldi nel tuo salvadanaio
elettronico per un ulteriore acquisto.

OpuscoloConvieneinCitta

Quadro tariffe ristorazione scolastica anno 2016-2017

La tariffa per il servizio di mensa scolastica è stabilita in € 4,98 per singolo pasto.

La frequenza contemporanea al servizio di mensa scolastica di due o più figli dà diritto ad un ulteriore sconto del 15% a partire dal secondo figlio e seguenti.

Soglia massima di reddito I.S.E.E. oltre la quale è dovuta la tariffa intera:  € 15.494,00

Nella tabella che segue si riportano le riduzioni applicabili alla tariffa:

FASCE  ISEE TARIFFA SINGOLO PASTO
REDDITO ISEE DA da  € 0,00 a  € 5.692,50:

30% DELLA TARIFFA

1° FIGLIO: €. 1,49

2° FIGLIO  E SEGUENTI FREQUENTANTI: € 1,27

REDDITO ISEE DA da € 5.692.51 a  € 10.867,50:

50% DELLA TARIFFA

1° FIGLIO:  €  2,49

2° FIGLIO  E SEGUENTI FREQUENTANTI: € 2,12

REDDITO ISEE da € 10.867,51 a € 15.494,00:

70% DELLA TARIFFA

1° FIGLIO:  € 3,49

2° FIGLIO  E SEGUENTI FREQUENTANTI: € 2,96

REDDITO ISEE maggiore di 15.494,00

100% DELLA TARIFFA

1° FIGLIO:  € 4,98

2° FIGLIO  E SEGUENTI FREQUENTANTI: € 4,23

Quadro in allegato:

Tariffe_Mensa_Melzo_15_16

Allegati

Aperto il Fondo di solidarietà … puoi contribuire anche tu!

La Giunta in data 18 dicembre 2014  ha deliberato l’attivazione di un Fondo di solidarietà, provvedendo ad aprire un conto corrente bancario presso la Tesoreria con l’impegno di riversare  gli importi a credito nella contabilità comunale per poter essere destinati e spesi.

Il fondo intende proporsi quale strumento di promozione sociale e di coinvolgimento della società civile in un’ottica di sostegno e di solidarietà reciproca. Non sostituisce le iniziative e gli interventi già esistenti, ma ha una funzione integrativa e di stimolo alla solidarietà dei singoli cittadini e della comunità.

Il Fondo sarà parte integrante del bilancio comunale e le risorse raccolte verranno assegnate attraverso i Servizi Sociali.

Chiunque voglia contribuire può fare la sua donazione con bonifico  – Banca Popolare di Milano agenzia di Melzo CODICE IBAN: IT 21 V 05584 33400 000000007377.

Primo intervento del Gruppo Volontari Civici di Melzo

logo2defsito“Mi prendo cura della mia città” Primo intervento del Gruppo Volontari Civici di Melzo presso il Parco di via G. Costa. Sabato 23 maggio dalle ore 9 alle ore 12 è stato effettuato  il primo intervento di manutenzione nel parco a cura dei volontari civici: sono state ripristinate le panchine deteriorate e piccole riparazioni sulle attrezzature ludiche.
Si ringraziano gli sponsor: Panificio Ambra, Medicentro, Rovatti Plan, Viganò Legnami.

VUOI DIVENTARE ANCHE TU UN VOLONTARIO DEL PROGETTO “MI PRENDO CURA DELLA MIA CITTA’”?
Per  partecipare e collaborare a questo progetto, che nasce dall’esigenza di raccogliere e mettere in rete le energie del volontariato in varie aree di attività e collaborare a titolo gratuito con l’Ente puoi rivolgerti per info allo Sportello SpazioCittà del Comune di Melzo,  spaziocitta@comune.melzo.mi.it / tel 02951201 oppure clicca qui

Allegati

‘Mi prendo cura della mia città’ Apertura Iscrizioni

Il progetto “Mi prendo cura della mia città” nasce dall’esigenza di raccogliere e mettere in rete le energie del volontariato in varie aree di attività. Il Comune di Melzo ha quindi istituito l’ “Albo Comunale dei Volontari Civici” per lo svolgimento di attività di pubblico interesse da parte di singoli cittadini maggiorenni, residenti o domiciliati a Melzo, che vogliano collaborare a titolo gratuito con l’Ente nelle seguenti aree di intervento:
– assistenza ed aiuto alla persona, con particolare riferimento agli anziani e alle persone con disabilità;
– trasporto materiali e realizzazione di commissioni varie a sostegno di persone disagiate;
– supporto all’organizzazione di attività culturali, sociali, scolastiche, sportive e ricreative;
– interventi di piccola manutenzione riguardanti gli immobili pubblici;
– sorveglianza e piccola manutenzione arredo urbano ed aree verdi comunali;
– supporto e collaborazione in occasione di eventi cittadini ( manifestazioni a carattere  culturale, folcloristico, sportivo, religioso , ecc… );
– attività di supporto a uffici e servizi comunali in genere .
Gli interessati dovranno presentare al Comune di Melzo la domanda di iscrizione, allo Sportello Polifunzionale del Comune di Melzo, negli orari di apertura al pubblico.

Per maggiori info leggi i documenti sotto allegati:
Avviso Volontari CiviciComunedi Melzo

Disciplina Volontari Civici Comune di Melzo
Domanda Volontari Civici Comune di Melzo

1 30 31 32 33