Avvisi ad opponendum art. 218 D.P.R. 207/2010 Tangenziale Esterna s.p.a.

Collegamento Autostradale tra l’Autostrada A4 “Milano–Brescia” ad Agrate Brianza a nord e l’Autostrada A1 “Milano–Bologna” a Melegnano a sud. CUP I21B05000290007 – CIG 017107578C.

PUBBLICAZIONE DEGLI AVVISI AD OPPONENDUM ART. 218 D.P.R. 207/2010

PREMESSO CHE

– la Società Tangenziale Esterna S.p.A. (di seguito anche “TE S.p.A.”) è Concessionaria per la progettazione definitiva ed esecutiva, la costruzione e l’esercizio della Tangenziale Est Esterna di Milano e delle opere ad essa connesse (di seguito anche il “Collegamento Autostradale”) in forza di Convenzione Unica sottoscritta con la Concedente CAL S.p.A in data 29 luglio 2010;

– il Collegamento Autostradale, rientrante nell’ambito del 1° Programma delle Infrastrutture Strategiche di preminente interesse nazionale di cui alla Deliberazione CIPE n. 121 del 21 dicembre 2001, è localizzato nella Regione Lombardia, segnatamente nelle province di Monza e Brianza, Milano, Lodi;

– il Progetto Definitivo del Collegamento Autostradale e delle opere ad esso connesse è stato approvato dal CIPE con Delibera n. 51 del 03.08.2011, ai sensi dell’art. 166 del D.lgs. 163/2006;

– in data 11.06.2012 TE S.p.A. e il Consorzio C.C.T., con sede in Tortona in Strada Statale per Alessandria n° 6/A, iscritto al Registro delle imprese di Alessandria n. 07546080966, hanno sottoscritto il Contratto per l’affidamento a Contraente Generale della Progettazione esecutiva e della realizzazione della Tangenziale Est Esterna di Milano e delle opere ad essa connesse;

PREMESSO INOLTRE CHE

– in data 21/04/2017 il Consorzio C.C.T. ha comunicato l’ultimazione dei lavori del Collegamento Autostradale;

– è necessario provvedere alla pubblicazione del presente “avviso ad opponendum” di cui all’art. 218 del D.P.R. 05.10.2010 n° 207, nell’Albo pretorio dei Comuni interessati dal Collegamento Autostradale e sul sito internet www.tangenziale.esterna.it;

SI INVITANO

coloro i quali vantino verso la suddetta Concessionaria crediti per indebite occupazioni di aree o stabili e danni arrecati nell’esecuzione dei lavori sopraindicati, a presentare a questa Concessionaria, entro il termine perentorio di sessanta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, istanza mediante Raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a Tangenziale Esterna S.p.A. – Via Fabio Filzi n. 25, 20124 – Milano, corredata delle ragioni dei loro crediti e della relativa documentazione.

clicca qui per leggere il testo completo